Limone e denti: attenzione!!

Non perdere lo smalto dei tuoi denti
Il limone può essere un alleato della nostra salute ma occorre fare molta attenzione. L’alto contenuto di acido citrico fa sì che il limone rimanendo sulla superficie del dente anche per brevi periodi, corroda lo smalto lasciando le fibre pericolosamente indifese! Ecco allora che il dente diventa più sensibile, più scuro e meno luminoso: si verifica cioè un processo di erosione dello smalto che consiste nella distruzione della sua matrice minerale a causa di agenti chimici (foto clinica).
Non è solo un modo di dire: lo smalto si può perdere e non viene ripristinato dal nostro organismo!!

Limone danneggia lo smalto dei dentiPerciò ecco alcuni consigli pratici per chi non vuole rinunciare al limone:
se bevete succo di limone, anche diluito, sciacquate la bocca con acqua e attendete qualche minuto prima di lavarvi accuratamente i denti in modo delicato e preferibilmente con uno spazzolino morbido.
Assumete il succo cercando di tenerlo il meno possibile a contatto con la superficie dei denti: un sorso e via! Può essere utile utilizzare una cannuccia.
Non fate assolutamente risciacqui in bocca con soluzioni in cui sia presente il succo di limone
Non aggiungete limone alle bevande gassate (e zuccherate!!… ma questo è un altro problema!!)
Se volete avere una dose giornaliera di succo di limone sarebbe comunque meglio assumerlo durante i pasti come condimento delle pietanze perché il rischio di perdere lo smalto bevendone il succo concentrato è davvero alto.
Lo smalto rappresenta il tessuto minerale più importante del dente, poiché garantisce protezione alla dentina sottostante sia dall’abrasione meccanica che si verifica durante gli atti masticatori, che da quella chimica. Isola la dentina dagli stimoli termici e chimici che si verificano durante l’assunzione di cibi e bevande. Inoltre la bellezza, la luminosità ed il colore bianco del dente giovane sono tutti legati alla presenza di smalto. Denti erosi e consumatiSe questo si assottiglia, il dente presenterà un colore più giallognolo che non può essere sbiancato. Il dente diventerà più sensibile al freddo, al caldo e al dolce e molto più aggredibile dalla carie. Lo smalto dentale va quindi preservato con attenzione evitando tutti quei comportamenti legati allo stile di vita che possono inficiare la sua integrità. Oltre al limone è fondamentale non eccedere con l’assunzione di bevande gassate, soprattutto Coca-cola e di aceto.

GUARDA IL CASO CLINICO DI EROSIONE DENTALE >>

Facebook Twitter Google LinkedIn Pinterest Email