Le faccette in ceramica

L’odontoiatria estetica si basa sull’utilizzo di diversi tipi di restauri in ceramica integrale che vengono incollati sulla superficie dei denti dopo una leggera preparazione dello smalto per migliorare la bellezza del sorriso.
I restauri estetici in ceramica si dividono in faccette, corone faccette, corone parziali e corone complete.
Faccette e Corone dentali
La faccetta in ceramica rappresenta una soluzione restaurativa estremamente conservativa, efficace e longeva.
Faccette grandi come una lente a contattoLa faccetta consiste in un sottile guscio di ceramica spesso quanto una lente a contatto: viene creata e personalizzata dall’odontotecnico nella forma e nel colore anche in base alle preferenze del paziente. Lo spessore molto ridotto del restauro (zona vicino alla gengiva: 0.2 mm, zona centrale: 0.5-0.6 mm) permette di lasciare il dente quasi completamente integro, riducendo solo lo smalto di 0.2-0.5mm, senza la necessità di effettuare l’anestesia.
Bisogna sottolineare che spesso le faccette in ceramica vengono realizzate in dentature usurate o parzialmente abrase, in questi casi il dente viene solo pulito in superficie e la faccetta va a ricreare lo smalto perduto nel corso degli anni.
Faccette dentali estetica del sorrisoLa faccetta in ceramica viene incollata sulla superficie del dente con una procedura molto rigorosa in grado di garantire un’ottima stabilità a lungo termine.
Se il dente è consumato anche nella parte posteriore verso il palato o la lingua, si può realizzare una corona-faccetta o full-veneer,  per ricostruire o proteggere anche la parte posteriore.
Una corona completa si realizza invece per recuperare denti molto compromessi, devitalizzati o fortemente distrutti dal processo carioso. Rispetto alla corona-faccetta la corona completa è realizzata con materiali più resistenti come la zirconia ed è più adatta ai denti posteriori (molari).
Faccette in vetroceramicaLa zirconia (ossido di zirconio) è un materiale altamente biocompatibile e resistente che permette di irrobustire la struttura del dente con un buon livello di estetica in spessori comunque molto sottili, consentendo quindi un approccio molto conservativo.
Nessuno di questi materiali presenta il metallo: il bordino scuro che spesso appare vicino alla gengiva in corrispondenza di corone e ponti in metallo-ceramica con questo approccio risulta inesistente e il passaggio dalla faccetta o dalla corona alla gengiva risulta molto naturale.
Faccette prima e dopo sorriso

GUARDA IL CASO CLINICO DI FACCETTE DENTALI PER MIGLIORARE IL SORRISO >>
 

Facebook Twitter Google LinkedIn Pinterest Email